Attenzione per l’ambiente nel nuovo quartiere di Frosinone

//Attenzione per l’ambiente nel nuovo quartiere di Frosinone

Attenzione per l’ambiente nel nuovo quartiere di Frosinone

Una vernice straordinaria riduce gli inquinanti dell’aria, come fosse un bosco.

Nel nostro cantiere di via Mària a Frosinone è in costruzione un nuovo quartiere, in qualche modo speciale: sarà uno spazio urbano in cui si ritroveranno diverse tipologie abitative, negozi e molto spazio aperto arricchito da alberi; un quartiere in cui vivere tranquillamente con la comodità di essere vicini al centro cittadino; ma i vantaggi per gli abitanti andranno ben oltre questo perché l’attenzione per l’ambiente è al primo posto.

Abbiamo voluto aggiungere un particolare di eccellenza, per fare di quest’opera un quartiere all’avanguardia: l’impiego di una vernice capace di riprodurre la fotosintesi clorofilliana, dagli innumerevoli vantaggi.

Si tratta di un prodotto italiano capace di ridurre gli agenti inquinanti dell’aria fino all’88,8%: attraverso l’energia della luce riesce ad attaccare gli agenti inquinanti, trasformandoli in sali minerali innocui e neutralizzandoli; è una sostanza antinquinante, traspirante, antibatterico e autopulente, contenente sostanze fotocataliche, inerti utrafini e additivi speciali secondo D.M. del 01 aprile 2004.

La finitura degli oltre 10 mila mq di superficie che verranno pittati con questa vernice farà del nuovo quartiere di via Mària un piccolo bosco; questo sarà un indubbio beneficio per i residenti e un bene per l’intera città.

Una volta verniciate, le pareti saranno come ricoperte da un fitto fogliame e questo avrà una ripercussione sulla qualità dell’aria che si respirerà; basti pensare che ogni 100 mq pittati con questa vernice fanno ottenere una riduzione dell’inquinamento dell’aria pari ad un’area di 100 mq coperta da alberi ad alto fusto.

Si tratta di una scelta di eccellente efficacia, un espediente con cui sarà possibile contrastare gli ossidi di azoto (NOx) presenti nell’aria: i 10 mila mq che andremo a verniciare con questa pittura potranno eliminare 251 kg di NOx in un anno, a fronte dei 223 kg che possono essere eliminati da una pari superficie di alberi ad alto fusto; entrambi i valori sono prossimi alla quantità di ossido di azoto prodotto da 1800 vetture.

Tanta attenzione per l’ambiente: non esageriamo, quindi, dicendo che questo nuovo quartiere avrà gli effetti di un vero e proprio bosco!

La funzione purificatrice non è l’unica di questa vernice che, grazie alla sua composizione di minerali a base di acqua e altamente durabili,  consente di ottenere superfici “refrattarie” allo sporco che restano permanentemente pulite e luminose, riducendo enormemente il numero degli interventi di manutenzione; rappresenta inoltre un ottimale metodo di risparmio energetico, poiché riflette la maggior parte della radiazione solare infrarossa, impedendo l’eccessivo passaggio di calore ed un consistente risparmio energetico per il condizionamento dell’aria nei periodi estivi. Un nuovo punto all’attenzione per l’ambiente!

Casaintercom da sempre punta alla qualità delle proprie costruzioni: dall’antisismico – ambito in cui eccelle da decenni – all’attenzione per l’ambiente; ottenere stabili sostenibili sicuri e confortevoli per i soci delle cooperative casaintercom non sono opzioni, ma vincoli imprescindibili.

Per questo siamo alla ricerca di accorgimenti sempre migliori e siamo ora in grado di poter dare una veste verde, eco-compatibile e purificatrice al nostro nuovo quartiere, oggi in costruzione a Frosinone; l’unico i cui stabili verranno rifiniti con un rivestimento certificato LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), una certificazione internazionale degli edifici.

 

I nuovi Pontrinio e Aurora saranno edifici capaci di resistere permanentemente all’azione di acqua e ad agenti atmosferici che, anzi, riusciranno ad eliminare purificando l’aria!

Edifici costruiti oggi pensando a domani con molta attenzione per l’ambiente; case del futuro che vanno ben oltre la sola domotica, migliorando attivamente l’aria che ci circonda, rendendo un quartiere più vivibile e migliorando di molto la qualità di vita di chi lo abita.

Il Nuovo quartiere di via Mària, una volta terminato, avrà un numero di alberi di molto maggiore rispetto a quelli che si vedranno piantati nel parco: la maggior parte sarà compreso nelle pareti e siamo certi, l’effetto si sentirà; sarà un insieme di unità abitative sicure, sostenibili, ecologiche…

Bisogna prendere giuste decisioni oggi, per poter avere un futuro migliore.

 

Commenti